News

Digital Signage Solution: “Sunlight Readable”. Cosa significa veramente?

Il tema della leggibilità degli schermi con la luce solare è da approfondire.  Molte aziende di digital signage affermano di avere soluzioni che possono essere chiaramente leggibili alla luce solare diretta.

Questo fattore è fondamentale per elementi da posizionare all’esterno, come i Totem Multitouch da Esterni.

Con questo articolo approfondiremo il tema e analizzeremo tutto ciò che sia leggibile alla “la luce del sole”.

Prima di entrare nel merito dobbiamo chiarire alcuni punti chiave. Innanzitutto la luminosità – o luminanza – di uno schermo che si riferisce alla quantità di luce che passa attraverso o è emessa da una zona particolare. Questo valore è di solito misurata in candele per metro quadro (cd / m²) o lendini. La fiamma di una candela è di circa 1cd / m². Un altro termine chiave per capire è il rapporto di contrasto; questa è la differenza di luminanza brillante del colore (bianco) a quella del colore più scuro (nero) che il sistema è in grado di produrre. Il termine finale è l’angolo di visione e si riferisce semplicemente al massimo angolo in cui un display può essere visualizzato con prestazioni visive accettabili. Tutti questi valori sono influenzati in diversi livelli di luce solare.

Per capire quale livello di luminosità è necessaria in situazioni diverse vale la pena esplorare i valori di luminanza di alcuni pannelli LCD nazionali quando sono nuovi di zecca. I pannelli LCD nella maggior parte dei computer portatili e monitor per PC sono circa 200-300cd / m², un rapporto di contrasto di circa 800: 1. Questo perché sono per uso interno e gli utenti sono generalmente inferiori a 1 metro di distanza dallo schermo in modo che sia adatto al suo scopo.

Tutti i pannelli LCD nazionali possono svanire in tempi relativamente brevi, soprattutto se vengono utilizzati eccessivamente. Questo abbassa tutti i valori che influenzano notevolmente la loro funzionalità.

Il fattore principale per essere colpiti nel corso del tempo è l’uniformità spaziale.

Dato che televisori di casa non hanno bisogno di luminosi più di 400cd / m² non ci sono molte soluzioni di digital signage per interni che richiedono più di 600cd / m², a condizione che il rapporto di contrasto sia buono. Tuttavia, quando si parla di soluzioni di digital signage esterni ad alti livelli di luce solare tutti questi dati devono essere considerati. Anche se un rapporto di contrasto superiore non è realmente necessario, è richiesto un livello di luminanza. Per le soluzioni di digital signage posizionati all’esterno di una esposizione di luce solare costante deve essere preso in considerazione un alto livello di luminosità (1,500cd / m²). Questo livello di luminanza è disponibile solo in un numero limitato di formati, ad esempio Samsung in 46 “e 70” pannelli e Sharp per gli 82 “.

Un punto da notare è che se la luce del sole splende direttamente su qualsiasi pannello LCD sarà estremamente difficile da leggere, anche se è 3,000cd / m².

Per ulteriori informazioni tecniche non esitate a contattarci.




Hanno scelto le nostre soluzioni interattive