News

Una strategia di successo per il digital signage in sette passaggi

strategia-successo-digital-signage-sette-passaggi

Gli utenti del Digital Signage sanno che il processo di implementazione può essere lungo e noioso. Questo perché non è facile capire come la segnaletica digitale possa far ottenere una varietà di vantaggi tra cui maggiore consapevolezza, minori costi di stampa e diffusione immediata di informazioni utili con un alto grado di pertinenza.

Naturalmente nulla di tutto ciò avviene automaticamente, ma spesso come agiamo può fare la differenza. Appendere un display digitale al muro e caricare alcune foto non è la soluzione; probabilmente diventerà solo un altro segno da ignorare da parte dell’utente. Una strategia di digital signage che soddisfi obiettivi specifici richiede uno sforzo di squadra con le principali parti interessate al tavolo tra cui esperti di comunicazione e di tecnologia.

Per aiutare la tua azienda a raggiungere un successo comunicativo con il digital signage ti suggeriamo questo processo in sette fasi che renderà la pianificazione e l’implementazione con questo strumento molto più semplice e gratificante.

1. Preparazione – Progettare una visione

I segnali digitali possono essere utilizzati in molti modi ma prima di tutto è necessario definire uno scopo chiaro, conciso e realistico.

2. Approccio – Chiavi di lettura

Alcuni approcci possono comportare movimento creando buzz con la pubblicità o un’esperienza del consumatore. Altri approcci possono concentrarsi sulla comunicazione di informazioni utili al pubblico con un impatto visivo. Altri ancora potrebbero mirare a creare un’atmosfera per un ambiente o un processo self-service. Pensaci!

3. Scoprire – Testare le idee

Questa è la fase per le idee beta da testare prima di lanciare tutto in maniera ufficiale ed è importante per capire se ci sono errori.

4. Contenuti – Sempre sul pezzo

È importante mantenere i contenuti pertinenti alla situazione. Questo concetto è al centro del successo della digital signage. Troppo spesso non viene fatto abbastanza per mantenere i contenuti freschi, aggiornati, accattivanti o coinvolgenti. Per raggiungere gli obiettivi è necessario che qualcuno, internamente o un fornitore esterno, si assuma la responsabilità dei contenuti.

5. Progettazione della soluzione – Esperienza

L’esperienza dei tecnici del settore nella progettazione di sistemi di segnaletica digitale fa una grande differenza quando si tratta di specificare il giusto mix di componenti che avrà un impatto importante sulla fase successiva, cioè l’implementazione. Quindi fidatevi dei loro consigli!

6. Attuazione – Questione di tempo

In questa fase gioca un ruolo fondamentale il posizionamento del digital signage. Le posizioni fisiche e l’utilizzo di display, lettori, cavi e altri elementi sono elementi importanti. Una fase che merita tempo e uno studio a sé.

7. Ripetizione – Il ciclo del successo

Ora prima di mettere tutto in atto ripeti i passaggi suddetti e prova a vedere se ci sono errori. Se non ne trovi allora buttati nell’avventura del digital signage e attendi i risultati.

Con questi punti speriamo di aver sdoganato il concetto che basta una presentazione per avere successo nel digital signage, perché lo ribadiamo nuovamente: non è così!

Se desideri ulteriori informazioni in merito lo staff Corepixx è a disposizione.




Hanno scelto le nostre soluzioni interattive