News

Digital Signage: i trend del 2018

Digital-Signage-i-trend-del-2018

L’industria del digital signage sta crescendo rapidamente e secondo le stime attualmente supera i 16 miliardi di dollari in tutto il mondo. Il trend economico è in aumento. Con queste premesse c’è molto da dire, infatti le tendenze più interessanti e importanti nel settore della segnaletica digitale quest’anno sono molteplici.

Nel 2018 assisteremo ad una ulteriore evoluzione nel settore. In quali termini? Scopriamolo insieme.

  1. Gli schermi saranno sempre più sottili e di bell’aspetto

Questa tendenza si riferisce all’estetica degli schermi e su come si adattano ad altri materiali nella location in cui vengono inseriti. Ebbene sì, gli schermi saranno sempre più sottili, leggeri e ad altissima risoluzione. Inoltre saranno piacevoli alla vista con un design curato. Anzi, curatissimo!

  1. Personalizzazione e interattività

In questo caso entra in gioco il messaggio. Abbiamo detto più volte quanto il contenuto del digital signage debba essere perfetto. Per il 2018 non deve essere solo perfetto ma soprattutto originale e personalizzato. Sono messi al bando i copia e incolla e qualsiasi forma banale. Inoltre, come abbiamo detto più volte nel corso del 2017, il contenuto deve essere interattivo; magari grazie all’uso-aiuto dei social, dando origine ad esempio a Vetrine Interattive originali.

  1. Contenuto reattivo

L’aumento del contenuto reattivo significa che ora possiamo creare segni digitali in grado di cambiare automaticamente in base a trigger esterni come ad esempio il meteo (condivisione di immagini con bevande fresche e dissetanti o gelati quando fa caldo). E questo rende tutto più attuale e concreto per l’utente.

In conclusione, vedremo diversi miglioramenti reali per l’industria del settore quest’anno perché in concomitanza con la crescente importanza dell’esperienza utente ci si sta focalizzando anche sulla sostanza dei supporti.




Hanno scelto le nostre soluzioni interattive